7 maggio 2017 • Notizia

Un noto modder riesce a modificare Breath of the Wild, creando la “Modalità Tornado”

MrBean35000vr, modder e youtuber abbastanza noto, è riuscito a modificare la versione Wii U di The Legend of Zelda: Breath of The Wild in modo da creare quella che lui chiama la “Modalità Tornado”.

Un estratto della descrizione:

E se ci fosse un tornado invisibile che vaga nella terra di Hyrule, sollevando tutti gli oggetti liberi e spazzandoli in giro?

Per i curiosi, si tratta della versione Wii U del gioco, disco europeo v.1.1.2.

Allora, negli ultimi tempi, io e mio fratello abbiamo spensieratamente moddato Breath of the Wild. Abbiamo visto vari componenti e giocherellato un po’, venendocene fuori con dei trucchi carini. Nel corso della ricerca siamo venuti a conoscenza del fatto che il gioco gira con l’engine fisico Havok. Tralasciando il fatto che è molto inusuale da parte di Nintendo acquistare un engine fisico anziché programmarlo da loro, sembra un engine molto buono e dinamico (e ciò diventa palese anche giocando il gioco). Ed è capace di cose davvero belle.

Comunque, come in ogni buon simulatore fisico, la gravità deve essere definita, e in questo gioco lo è con il vettore (o, -29, 0), il che significa che si può aggiungere della gravità negli assi X e Z. E come ogni buon hacker, se abbiamo una griglia di numeri dobbiamo necessariamente cambiarla per vedere cosa succede! E il risultato è ciò che vedete. La gravità si sposta gradualmente in senso antiorario attraverso l’asse X e Z, risultando quasi in un effetto tornando con molti oggetti nel mondo. Qualunque cosa non sia capace di pensare e non sia attaccata al terreno è affetta, ma similmente chiunque perda il controllo di sé stesso (cadendo, per esempio) sarà anche affetto. Oh, e se Link comincia a surfare sullo scudo…

La gravità dell’asse Y è stata anche leggermente diminuita (-8) e la gravità personale di Link è alquanto diminuita visto che lui ha un concetto di gravità tutto suo, risultando in salti molto fluttuanti.

[…]

Si tratta di una modalità abbastanza ardua da giocare, ma più di tutto è divertente. Camminando nel mondo, gli oggetti verranno spazzati a caso, spaventando i nemici e occasionalmente colpendo Link in testa. Dei puzzle si risolveranno a volte da soli, facendo apparire a caso i Korogu. Alcuni puzzle diverranno irrisolvibili. Se ci si vuole divertire un po’ e si hanno i requisiti adatti, la consiglio altamente, è una modalità molto buffa da giocare.

Autore: Salvatore "Mirax96" Mirabelli

La sua aspirazione rimarrà sempre quella di tradurre, ma viene spesso beccato in giro sul web a fare ogni volta qualcosa di diverso, ma sempre relativo ai videogiochi... Youtuber, Smasher... E ORA BAZZICA CON QUELLI DI NINTENDOOMED!?