4 settembre 2017 • Notizia

Super Mario, l’idraulico più famoso al mondo non è più… un idraulico.

E tutto ciò è ufficiale

Penso di poter parlare con una certa sicurezza dicendo che, presa una persona di qualunque età, etnia, che sia videogamer o meno, se le si dice “pensa a qualcosa che riguardi sia i videogame e gli idraulici”, la sua risposta sarà certamente una ed una sola: Super Mario!

Beh ragazzi, è triste per me dovervi dire che da oggi, nel caso in cui risponderete così… vi sbaglierete. E ufficialmente anche!

Pare infatti che, secondo il profilo apparso sulla pagina ufficiale giapponese dedicata al nostro super-amico baffuto, lui non esegua più tale professione.

La descrizione recita infatti:

 Uno sportivo a tutto tondo, che sia tennis o baseball, calcio o gare automobilistiche, lui [Mario] fa tutto ciò che è considerato figo. Difatti, sembra anche che abbia lavorato come idraulico tanto tempo fa…

Effettivamente, come i fan più accaniti sapranno, anche lo storico creatore Shigeru Miyamoto non ideò Mario come idraulico, bensi come “carpentiere, fondamentalmente”, professione giustificata dalla location di “Donkey Kong”, prima apparizione del non-più-idraulico baffuto.

 

Fonte: Kotaku

 

 

Autore: Godpirate

Studente d'Informatica, giocatore da sempre. Sogno di vedere un mio gioco sugli scaffali un giorno, per adesso mi limito ad apprezzare (e non) opere non mie!