15 giugno 2017 • Notizia

Splatoon 2: dettagli sulla modalità Salmon Run e informazione riguardanti la risoluzione

 


Sono giunte delle nuove informazioni riguardanti la modalità “Salmon Run” per Splatoon 2 che era stata già precedentemente annunciata.

Lo scopo di questa nuova modalità di gioco, giocabile sia online che localmente, è di resistere a quante più ondate possibili, da solo o in compagnia. Le ondate saranno capitanate dai Salmonoidi, dei nuovi nemici scoperti dalla “Splatoon Research Lab”. Essi potranno muoversi liberamente sia sulla terra che sull’acqua e potranno collezionare oggetti e strumenti che gli saranno utili.

Per quanto riguarda la difficoltà, essa sarà regolabile grazie ad una barra che potrà raggiungere il massimo di 100%. Ogni volta che completeremo un’ondata, la difficoltà aumenterà del 5%. In base a che percentuale avevamo iniziando le nostre ondate, potremo raggiungere un totale di massima difficoltà del 200% per le nostre ondate!

Splatoon 2 inoltre girerà a 1080p in modalità dock e a 720p in modalità portatile, ma a 60 FPS in tutti e due i casi.

Autore: Alessandro "Selem" Ballabio

Videogiocatore sin dalla tenera età e da sempre appassionato della console Nintendo. Ama i giochi di ruolo e i platform, ma non gli dispiace anche risolvere enigmi alla Phoenix Wright o Professor Layton.