28 febbraio 2016 • Notizia

RUMOR – Una fonte affidabile fornisce una lunga lista di dettagli sulla prossima console di Nintendo

Ecco un altro rumor proveniente da GoNintendo. Un certo Geno, un insider diventato famoso nel corso degli ultimi anni per via delle sue predizioni, ha raggiunto lo staff del sito e ha fornito loro una lunga lista di dettagli riguardanti Project NX.

  • Ha un dongle HDMI wireless che si può collegare sul retro della console;
  • Si può tirare fuori ed inserirlo in una qualsiasi porta HDMI di un qualsiasi schermo;
  • Il dispositivo usa una versione evoluta della tecnologia di streaming di Wii U che permette di trasmettere immagini in HD allo schermo della TV;
  • Gli analogici hanno dei piccoli motori all’interno che permettono di avere un feedback aptico;
  • Esempio: se controlli un personaggio ed egli va a sbattere contro un muro, l’analogico retrocede per simulare la sensazione dello scontro;
  • Si può sincronizzare via bluetooth con un mucchio di dispositivi, tablet e smartphone inclusi;
  • Si può rispondere al cellulare e agli SMS attraverso lo schermo(i) di NX;
  • È più vicino ad Xbox One in termini di potenza;
  • Ha la stessa architettura di PS4 e Xbox One;
  • Ogni gioco che può girare su PS4 e Xbox One può facilmente girare su NX con quasi nessuna modifica;
  • Questo è specialmente vero se il gioco gira su Unreal Engine 4 o Android;
  • Uno sviluppatore di terze parti ha dichiarato “è  il dispositivo sul quale abbia mai lavorato per il quale è più facile sviluppare. Prendi il tuo codice, lo compili e funziona”;
  • Pokémon Go darà un esempio delle funzionalità social che NX avrà;
  • Ciò porterà concetti come multiplayer, realtà aumentata e streepass a livelli nuovi;
  • Il punto di forza del dispositivo è la sua intuitività;
  • Gli sviluppatori lo descrivono come se “Samsung e il Nintendo 2DS” avessero un bambino;
  • Ha un aspetto amichevole, ma è diverso da quello che la gente si aspetta da un prodotto di Nintendo;
  • Il sistema operativo, chiamato NintendOS, è molto potente ed offre parecchi funzionalità tipiche dei sistemi operativi da cellulari;
  • Nintendo vuole fare attenzione a come lo presenterà perché tema che possa essere confuso per un dispositivo Android;
  • Ha funzioni network molto solide che coinvolgono più servizi e dispositivi;
  • Ciò permette di costruire un efficiente e coinvolgente eco-sistema studiato per accompagnare sempre il consumatore.

Fonte.

Autore: Gianmarco "Jun" Turchiano

Fa il tuttofare mentre veste i panni del capo. Si occupa di curare il sito sotto l’aspetto tecnico, ma anche di pubblicare notizie e di redigere recensioni e articoli opinionistici vari.