28 luglio 2016 • Recensione

RECENSIONE – Buddy & Me: Dream Edition (Wii U eShop)

Buddy & Me: Dream Edition è un endless runner sviluppato come debutto di una nuova compagnia indie: Sunbreak Studios. Inizialmente il gioco era disponibile solo su dispositivi mobile quali cellulare e tablet ma la software house è riuscita successivamente a sviluppare una versione per Wii U. Buddy & Me: Dream Edition contiene tutti gli aggiornamenti usciti sulla versione standard per cellulare con alcune aggiunte. Sicuramente è stato un lavoraccio per quei ragazzi in cerca di fortuna, o almeno così sembrano far trapelare:

Quando annunciammo il gioco su Kickstarter, fummo ispirati dal numero di fan e siti Nintendo che sparsero rapidamente la notizia dell’annuncio di Buddy & Me, ancor prima che noi discutessimo la possibilità di un rilascio su piattaforma Nintendo. Come genuino ringraziamento per questo incredibile supporto, aggiungemmo un nuovo obiettivo sul nostro Kickstarter per un rilascio su Wii U (Dream Edition). Come risultato molti di voi si unirono alla nostra comunità di supporto. Nonostante fummo molto delusi di non raggiungere quest’obiettivo (programmato per 50.000 dollari) non ci dimenticammo di voi. Questo fu anche in parte grazie alle insistenze dei fan e giornalisti Nintendo. Anche dopo due anni abbiamo continuato a ricevere continue rischieste di una versione Wii U da tante persone.

Ma ciancio alle bande, passiamo al gioco!

Come già anticipato, Buddy & Me: Dream Edition è un endless runner. Per i meno informati, si tratta di una categoria videoludica riguardante un personaggio che si muove automaticamente verso destra in un livello infinito. L’unico obiettivo del giocatore è saltare col giusto tempismo cercando di arrivare più in fondo al livello possibile. Avendo un solo comando a disposizione, l’intero gioco può essere giocato con un solo pulsante. Questa situazione è ottima per i dispositivi dotati unicamente di touch screen e per le persone che sono abituate a tenere l’altra mano occupata. Io, per esempio, approfitto dell’occasione per cimentarmi in appaganti attività come imparare i trick con le penne da giocoleria.

L’unico breve momento in cui quel pericolo volante non sorride. CHE ANSIA!

Vestendo i panni di un ragazzino (o ragazzina) si deve quindi correre lungo un sogno della durata di 2 minuti. All’interno di esso si devono superare ostacoli di ogni genere e saltare (col pulsante A del nostro onnipresente Wii U GamePad) tra una piattaforma e l’altra cercando di raccogliere più stelle possibili. Ad accompagnarci sarà il nostro amico caneconigliogiallovolante Buddy che, tra un sorriso inquietante e l’altro, ci aiuterà occasionalmente a superare qualche ostacolo. Una volta terminato il sogno si possono spendere le stelle guadagnate tramite il menù extra per ottenere nuovi vestiti per i nostri personaggi, diversi pacchetti di concept art e un upgrade per migliorare il proprio punteggio nelle partite successive. Per guadagnare più punti in ogni partita si devono raccogliere i potenziamenti che compaiono casualmente durante questa maratona olimpionirica. Sottoforma di stelle giganti, questi potenziamenti permettono di raddoppiare temporaneamente i punti, aumentare la velocità del personaggio, ottenere tempo extra o attrarre le stelle vicine. Oltre a questi potenziamenti istantanei esiste il piccionefata cantilenante. Questo inizerà a seguirti una volta toccato, fornendoti un bonus di tempo se raggiunto un ponte in sua compagnia.

High quality footage. Per voi solo il meglio.
High quality footage. Per voi solo il meglio.

Raccogliendo stelle su stelle si riempirà la barra in alto a sinistra. Una volta riempita del tutto, il nostro amico Buddy entrerà in modalità TRIGGERED durante la quale sarà possibile cavalcarlo per un breve periodo, guadagnando molti punti e tempo extra. Bisogna fare però molta attenzione a non cadere, in quanto una situazione del genere causata da una vera e propria noncuranza del proprio metodo di giocare e abitudini alimentari porterà a alla perdita di parecchio tempo, lo svuotamento totale della barra del TRIGGERED e una cattiva digestione. Perciò non dimenticate: potete saltare col pulsante A, effettuare un doppio salto premendo nuovamente A, utilizzare il giubbotto planante del destino alla terza pressione di A e non dimenticate di assumere regolarmente la vitamina C. Non avete scuse.

BuddyMe_case
Non sarebbe affatto male abitare in una casa come quella sullo sfondo. Che roba ragazzi. Case e ponti, e boh è molto bello.

Questo è tutto ciò che c’è da sapere sulle meccaniche di Buddy & Me: Dream Edition. C’è da considerare tuttavia che non è da ricercare nelle meccaniche la ragione per cui questo gioco può brillare. Non è infatti un caso che non abbia ancora parlato delle ambientazioni. I livelli hanno un ambiente molto fiabesco. In certi casi può ricordare i lavori di Hayao Miyazaki, ma per essere più accurato preferirei descriverlo come un quadro intitolato “La maison sur l’arbre™” (o se preferite la casa del árbol oppure Der Baumhaus). Il personaggio salta da un albero all’altro tramite piattaforme di legno montate sugli alberi, gomme attaccate ad una corda e tanti altri oggetti caratteristici delle case sull’albero. Gli sfondi sono fantastici. Spesso mi è capitato di distrarmi nell’ammirare gli sfondi e commettere errori durante la corsa. Nonostante lo stile di disegno utilizzato sia in generale semplice, il risultato è mozzafiato, come potrete notare. Oltre al caratteristico “casa sull’albero“, gli ambienti dei livelli sono disponibili nelle quattro stagioni esistenti sul pianeta Terra. Per i meno informati si tratta di primavera, estate, autunno e inverno. Ognuna di esse si differenzia nettamente dalle altre in base all’ambiente e gli sfondi. Voi stessi potrete notarlo confrontando quest’immagine con la prima della recensione. La colonna sonora non porta una melodia ben definita e facile da ricordare ma agisce da sottofondo e accompagnamento, riuscendo perfettamente in questo ruolo. Questo grande investimento nell’ambientazione accompagnato da una difficoltà piuttosto bassa porta il gioco ad essere giocato non per punteggio e competizione (come molti altri di questo genere) ma da vivere come un’esperienza; un vero e proprio sogno. Questo può risultare un grande pregio, ma anche un difetto a seconda del tipo di esperienza che sta cercando il giocatore. Insomma non posso dire di essermi divertito a giocare Buddy & Me: Dream Edition come potrei farlo con un gioco che si avvicina di più al termine stesso di gioco come Sonic Runners & KNUCKLES, ma sono comunque molto soddisfatto in quanto questo particolare endless runner mi ha regalato un’esperienza che non mi aspettavo.

Neverending boi/10

  • Ambientazione fantastica.
  • Buona la colonna sonora.
  • Un’esperienza rilassante.
  • Un po’ noioso a lungo andare.
  • Poche meccaniche da sfruttare.
  • Scarsa longevità.
Un’avventura onirica per Wii U semplice e leggera, consigliata però per sessioni di gioco mordi e fuggi.

Autore: Fabio "Mustungun" Costa

Una palla di fuoco con gli occhiali da sole e la capacità di usare una tastiera. Chiaramente non può esistere di meglio.