3 settembre 2017 • Notizia

Pokémon Co. non vedrebbe bene l’arrivo del franchise Pokémon su console non-Nintendo

“O’primmo ammore” non si scorda mai

Logo Pokemon Co. 20th Anniversario

Il franchise Pokémon, si sa, è legato quasi indissolubilmente alle console di mamma Nintendo fin dagli albori, tranne che per poche eccezioni come il recentissimo “Pokémon Go” uscito su Mobile. In molti sognano e reputerebbero fantastico l’arrivo dei mostriciattoli tascabili per altre piattaforme, ma Pokémon Co. ha ben pensato di infrangere quasi ogni speranza.

Durante una recente intervista su Game Informer, il CEO Junichi Masuda dichiara in merito:

Tutti conoscono Nintendo; c’è una certa familiarità con il brand, ed è anche molto forte, ciò rende molto importante il fatto che i Pokémon vengano associati e affiliati ad esso. Con Pokémon, almeno, sentiamo che sia essenziale essere con Nintendo, in special modo con i titoli principali, perciò non penso che ciò succederà mai

Detto ciò, se vorrete continuare ad acchiapparli tutti, pare ormai chiaro che l’unico posto dove poterlo fare sia su un prodotto dalla N maiuscola.

Ovviamente, Nintendo, Ringrazia!

 

Fonte: GoNintendo

Autore: Godpirate

Studente d’Informatica, giocatore da sempre. Sogno di vedere un mio gioco sugli scaffali un giorno, per adesso mi limito ad apprezzare (e non) opere non mie!