18 settembre 2017 • Notizia

Nuovi dettagli su Minecraft: New Nintendo 3DS Edition

Durante un dev stream dedicato a Minecraft: New Nintendo 3DS Edition, la Mojang ha rilasciato nuovi dettagli sul titolo, originariamente annunciato durante il Nintendo Direct del 14 settembre. Eccoli qua:

  • La grandezza massima dei mondi è 2016×2016, per fare un confronto diretto con la versione Switch, i mondi più piccoli risultano grandi 900×900 blocchi, e quelli più grandi 3000×3000 blocchi
  • Il titolo è basato sulla Pocket Edition versione 0.15.4, rilasciata nel luglio 2016, e contiene tutti gli elementi rilasciati con quella versione del gioco
  • Attualmente include Nether, ma non il mondo The End
  • I meccanismi con la Redstone funzionano
  • Vari aggiornamenti pianificati oltre i 6-8 mesi
  • Gli aggiornamenti includono l’aggiunta di monumenti oceanici e blocchi dedicati a tale scopo
  • Non è previsto il cross play o la condivisione dei mondi
  • Al lancio non sarà disponibile il multiplayer, ma arriverà e sarà solo locale
  • L’effetto stereoscopico arriverà in una patch molto presto, è quasi completata
  • Si potrà invertire l’asse Y della telecamera
  • È possibile abilità l’auto-jump e disattivare la view bobbing. Per chi non lo sapesse, la view bobbing è la visuale che imita il movimento del personaggio nella visuale in prima persona. Disattivandola sembrerà che il personaggio voli, in quanto verrà completamente disattivato ogni movimento verticale
  • La mappa è sempre presente nello schermo inferiore
  • Saranno presenti texture standard, con un effetto plastica, e città, oltre a skin di diversi personaggi

Peccato per l’assenza del multiplayer online e del crossplay, poteva essere veramente interessante avere una funzionalità simile su Nintendo 3DS. E voi, acquisterete Minecraft: New Nintendo 3DS Edition?

Via | GoNintendo


Autore: Giorgio "Felkun" Floris

Il dottore informatico del gruppo. Tecnico specializzato a fissare WordPress implodere, e ogni tanto anche newser, passa il tempo a leggere manga e organizzarsi con Flip a far spendere e spandere gli altri per un mondo più giusto.