25 settembre 2017 • Notizia

Reggie Fils-Aime: Nintendo è sempre alla ricerca di innovare e rinnovarsi

Nintendo è sempre alla ricerca di rompere l’industria. Queste le parole esatte scandite da Reggie Fils-Aime a Tina Amini, giornalista di Mashable, durante un’intervista riguardante Nintendo sulla propria capacità di reinventarsi, in un settore sempre più in espansione. Ma cosa può aver detto di preciso Reggie di interessante? Andiamo a scoprirlo.

Siamo costantemente alla ricerca di qualcosa che rompi l’industria. Chiediamo costantemente a noi stessi cosa potremmo fare per differenziarci, che il consumatore vuole ma non sa di volerlo. Una cosa che io adoro della nostra compagnia è che mettiamo sempre l’innovazione al primo posto. Cerchiamo sempre di rischiare.

Reggie ha anche parlato di come talvolta quel rischio non ripaghi gli sforzi inizialmente, ma può essere visto come la base di una idea migliore per il futuro.

Più che dire che non funzionano, è l’idea che non funziona. Senza quello (il Virtual Boy) non avremmo appreso nulla su quel particolare spazio, su cosa puoi fare con la Realtà Virtuale e con la Realtà Aumentata, e chissà? Forse non avremmo implementato la RA nel Nintendo 3DS se non avessimo fallito quell’esperimento 20 anni prima.

È bello vedere come la Nintendo riconosce sempre di più il Virtual Boy nella sua storia. Non farebbe male avere quei titoli sulla Virtual Console del 3DS, no?

Via | GoNintendo


Autore: Giorgio "Felkun" Floris

Il dottore informatico del gruppo. Tecnico specializzato a fissare WordPress implodere, e ogni tanto anche newser, passa il tempo a leggere manga e organizzarsi con Flip a far spendere e spandere gli altri per un mondo più giusto.