20 settembre 2015 • Notizia

Nintendo brevetta un handheld con quattro image sensors sui lati

Questi strani brevetti di Nintendo non smettono di emergere e noi appassionati siamo sempre più confusi circa il loro significato.
Eccone uno piuttosto bizzarro che è stato depositato il febbraio scorso (ma che è stato pubblicato solo stanotte) da un ingegnere di Nintendo, Fumihiko Inoue.

Cos’è? Una console portatile? Un nuovo controller (dopotutto, abbiamo già assodato che NIntendo non ha abbandonato l’idea dei touch screen da salotto)? Nulla di tutto questo? Non lo sappiamo, ma intanto ci viene illustrata questa nuova tecnologia basata su quattro “sensori di immagine”, ognuno di essi posizionato su un lato del dispositivo (che, ovviamente, è di forma rettangolare).

Questi sensori sarebbero in grado di riconoscere oggetti e movimenti entro il loro campo visivo. Quali potrebbero essere le applicazioni pratiche di questi sensori? Nel brevetto ne vengono elencate parecchie.

  • Prima di tutto, permetterebbe di rivelare la presenza di statuette e di oggetti simili. Qualcosa del genere lo fa già il Wii U con gli Amiibo, ma in questo caso non sarebbe richiesto nessun chip NFC;
  • Strisciando il dito sulla superfice di uno degli image sensor sarebbe possibile, ad esempio, scrollare una pagina, o zoomare con facilità (sarebbe utile nel browser di internet);
  • Sarebbe in grado di determinare il battito cardiado del giocatore (il Wii Vitality Sensor vive!);
  • I sensori permetterebbero di cambiare il verso dello schermo (da panoramico a cornice, o viceversa) senza errori di rilevamento;
  • Tenendo l’handheld poggiato su una superfice piatta e muovendo un dito sulla stessa, il dispositivo sarebbe capace di captarne i movimenti.

Insomma, parecchia carne a fuoco. Anche questo potrebbe essere parte di Project NX?

Autore: Gianmarco "Jun" Turchiano

Fa il tuttofare mentre veste i panni del capo. Si occupa di curare il sito sotto l'aspetto tecnico, ma anche di pubblicare notizie e di redigere recensioni e articoli opinionistici vari.