30 settembre 2017 • Notizia

Shigefumi Hino racconta di quando Mario tirava pugni sulla testa di Yoshi

“Ah, ma non è Scherzendo”

Durante un’intervista a Takashi Tezuka e Shigefumi Hino pubblicata sul sito ufficiale Nintendo, riguardante la creazione di Super Mario World, è stato sfatato un mito, a lungo dibattuto dai fan, la quale risposta modificherà per sempre la concezione che abbiamo del rapporto tra Mario e Yoshi.

La discussione si incentrava su una certa animazione presente nel titolo SNES, ovvero quella raffigurante Yoshi, con in sella Mario, mentre allungava la lingua, con il nostro nonpiùidraulico che esegue un gesto considerato fino ad ora un semplice dito puntato come a stare indicando “Vai!”

Yoshi e Mario

Ebbene, Hino ha ben pensato di precisare cosa in realtà Mario stesse facendo:

Un sacco di persone pensano che, mentre Mario punta il dito avanti, stia dicendo “Vai”, e perciò la lingua di Yoshi spunta fuori. Ciò che volevo intendere quando lo disegnai, invece, era che quando Mario tirava un pugno in testa a Yoshi, la lingua del personaggio veniva sparata fuori di sorpresa. Oltretutto, avevamo aggiunto un suono che faceva “bop”. Purtroppo sembrava che le persone avrebbero detto “povero Yoshi”, ecco perchè lo trasformammo in Mario che dice “Vai!”

A quanto pare, abbiamo sempre maltrattato il piccolo draghetto senza saperlo; probabilmente PETA si farà sentire nei prossimi giorni (Sob.)

Fonte: MyNintendoNews


Autore: Godpirate

Studente d'Informatica, giocatore da sempre. Sogno di vedere un mio gioco sugli scaffali un giorno, per adesso mi limito ad apprezzare (e non) opere non mie!