23 novembre 2015 • Notizia

La qualità media dei giochi Nintendo è calata nel corso degli ultimi 10 anni, secondo Metacritic

Un utente di Neogaf ha raccolto le valutazioni medie di tutti i giochi editi da Nintendo nel corso dell’ultimo decennio e ha fatto dei confronti su base annuale. Alla fine ha tratto una conclusione: in fatto di qualità media dei propri prodotti, Nintendo è attualmente al livello più basso raggiunto dal 2005 ad oggi.

Fonte.

Tuttavia, c’è da considerare che il 2015 non è ancora finito e che ci sono ancora grossi titoli di Nintendo che attendono di essere valutati dalla stampa specializzata, come Pokémon Super Mystery Dungeon (anche se per noi europei questa sarà un’uscita del 2016), Mario & Luigi: Paper Jam e Xenoblade Chronicles X.
Al di là di tutto, comunque, voi cosa ne pensate? La qualità media dei videogiochi Nintendo è calata col passare del tempo? È rimasta stabile? O vi sembra che sia addirittura aumentata?

Autore: Gianmarco "Jun" Turchiano

Fa il tuttofare mentre veste i panni del capo. Si occupa di curare il sito sotto l'aspetto tecnico, ma anche di pubblicare notizie e di redigere recensioni e articoli opinionistici vari.