11 novembre 2016 • Notizia

La collaborazione tra Nvidia e Nintendo “potrebbe durare venti anni”

Il CEO di Nvidia, Jen-Hsun Huang, ha commentato da poco la collaborazione della sua azienda con Nintendo, che verrà inaugurata a marzo con l’uscita di Nintendo Switch.

Credo che si potrebbe dire che Nintendo abbia contribuito ad una buona parte della nostra crescita. Questo continuerà anche in futuro: come sapete, Nintendo tende a restare con un’architettura per molto tempo. E infatti abbiamo lavorato con loro da quasi due anni ormai. Molte centinaia di anni di ingegneria sono andati nello sviluppo di questa incredibile console. Sono fortemente convinto che chiunque la vedrà, la apprezzerà. La gente ne sarà colpita. Nessuno ha mai giocato a qualcosa di simile prima d’ora. E ovviamente, il brand, il loro franchise ed i loro giochi sono incredibili. Quindi credo che questa sarà una collaborazione che potrà durare venti anni, e sono molto emozionato all’idea.

Il fatto che Nvidia includa Nintendo nella loro divisione dedicata ai videogiochi, sta ad indicare che produrranno e venderanno all’azienda di Kyoto la versione finita dei chip, e non sarà quindi Nintendo a rimodellarli, come invece accadde per Wii U.
C’è da notare inoltre come lo sviluppo del Nintendo Switch sia durato “quasi due anni”, quindi dalla fine del 2014 o, al massimo, dall’inizio del 2015.

Fonte: NeoGAF

Autore: Leonardo "Dadoh" Simi

Sono nato con una PS1 davanti e all’età di 3 anni catturavo i miei primi Pokémon su Game Boy Color. Nintendaro con lievi sfumature di PC Master Race, il mio sogno è di diventare un game developer. In alternativa, potrei diventare un ciccione.