1 giugno 2015 • Notizia

Il sistema operativo di Project NX sarà basato su Android?!

Da Nikkei arriva una speculazione piuttosto interessante riguardante il sistema operativo della prossima console Nintendo che, secondo le fonti, sarà basato su Android.

Fermi là, questo non vuol dire che si tratterà di un cellulare, affatto. Ci sono parecchi altri tipi di piattaforma che sfruttano quell’OS. Calmatevi.

A portare la casa di Kyoto ad optare per questa opzione sarebbe stata la volontà di fornire agli sviluppatori di terze parti una maggiore flessibilità, in modo da non far ripetere ciò che è accaduto negli ultimi anni col Wii U (che al momento non ha praticamente alcun supporto al di fuori di quello interno di Nintendo stessa).

Questa scelta coinciderebbe con una dichiarazione di Iwata dell’anno scorso, quella che segue:

« Anche se ci sono vari modelli, Android non ha problemi di carenza di software perchè esiste un modo sviluppare su tutte le piattaforme android contemporaneamente. Le piattaforme di Nintendo dovrebbero essere come questi due esempi. »

Ovviamente si tratta di rumor e di conseguenza queste sono informazioni da prendere con le pinze, ma vi ricordo che Nikkei è spesso riuscito a diffondere leak veritieri riguardanti i prodotti Nintendo (anticipò l’annuncio del Nintendo 3DS XL di circa un mese, ad esempio).
Insomma, non si tratta di un rumoretto a caso.

Questa eventualità fornirebbe grande libertà anche ai consumatori, i quali si ritroverebbero per le mani un hardware molto aperto, in contrapposizione a tutti i dispositivi di Nintendo precedenti, sempre caratterizzati da una certa ermeticità (basti vedere il region lock di Nintendo 3DS e Wii U).

Autore: Gianmarco "Jun" Turchiano

Fa il tuttofare mentre veste i panni del capo. Si occupa di curare il sito sotto l'aspetto tecnico, ma anche di pubblicare notizie e di redigere recensioni e articoli opinionistici vari.