26 settembre 2015 • Notizia

Fast Racing NEO avrà una modalità che renderà il gioco ancora più simile ad F-Zero

Ormai lo sappiamo quale sarà il gioco più richiesto su Wii U durante la prossima stagione natalizia. Come? Xenoblade? Macchè! Il nuovo Mario Tennis? Starete scherzando, spero. Non mi sto riferendo a nessuna di queste più o meno grosse produzioni edite da Nintendo, affatto. Ovviamente sto facendo cenno a Fast Racing NEO di Shin’en, il piccolo quanto ambizioso team di sviluppo indipendente tedesco.
E sì, questo gioco attira così tanto per via della sua straordinaria rassomiglianza con i giochi di un classico franchise di corse futuristiche di cui ormai si sono perse le tracce da una dozzina di anni, F-Zero. E no, le menti creative dietro a Fast non sembrano avere problemi ad ammetterlo, tant’è che Martin Sauter, il responsabile della direzione artistica del gioco, ha rivelato durante un’intervista a Nintendo LIfe la presenza nel gioco di una modalità inedita che lui stesso ha definito “piuttosto simile ad F-Zero”.

Si tratta della “Hero Mode”, una modalità “impegnativa” pensata per giocatori esperti nella quale bisogna obbligatoriamente vincere una corsa per passare alla successiva e nella quale la barra del Boost verrà usata anche per misurare i danni della propria vettura. Ricorda nulla? Dovrebbe.
Insomma, questo titolo sarà in definitiva solo un clone del gioco di corse di Nintendo? Sempre Sauter sembra non pensarla così. Lui ritiene che Fast Racing NEO possieda una sua personalità ben distinta, nonostante sarà in grado di accontentare i “giocatori affamati di F-Zero”.
A proposito di Shin’en, avete letto della nostra chiacchierata con gli sviluppatori di questo promettente gioco?

Autore: Gianmarco "Jun" Turchiano

Fa il tuttofare mentre veste i panni del capo. Si occupa di curare il sito sotto l'aspetto tecnico, ma anche di pubblicare notizie e di redigere recensioni e articoli opinionistici vari.