7 dicembre 2015 • Notizia

Famitsu: ecco la prima recensione al mondo di Monster Hunter X tradotta in italiano

Su un recente numero di Famitsu, famosa rivista di videogiochi nipponica, è stata pubblicata una recensione (la prima al mondo) di Monster Hunter X, gioco per Nintendo 3DS lanciato in Giappone lo scorso 28 novembre.

Il riscontro della rivista è stato molto positivo, come potete leggere qui di seguito:

Recensore 1 – 9/10

Cacciare nelle nuove mappe e cacciare i nuovi mostri, con l’aggiunta dei nuovi stili di caccia legati ai vari tipi di armi, rende il tutto ancora più divertente. La nuova “Nyanter Mode” è anch’essa divertentissima e aggiunge molto all’esperienza e aiuta il giocatore a collezionare oggetti. Il gioco è diventato molto più accessibile e il multiplayer, ovviamente, è vivo, di qualità e divertente.

Recensore 2 – 9/10

Oltre alle varie armi, le “abilità di caccia” sono state aggiunte per aiutare il giocatore a seconda del suo stile di gioco, aiutandolo a costruire una tattica personalizzata. Le abilità di caccia non servono solo ad attaccare, ma anche a schivare e a curare il proprio personaggio, e a fare anche altre cose positive che rendono la caccia di più largo spessore.
Anche se l’azione e i nuovi elementi portano delle novità, alcune cose apparte nelle passate versioni, come i villaggi e i campi, sono ancora presenti.

Recensore 3 – 9/10

La “Nyanter Mode” è in assoluto la mia nuova parte preferita del gioco. Non si deve più spendere la maggior parte del tempo farmando oggetti e usando molti strumenti, si può lasciare quella parte del gioco a Tsunyu. Azzardo a dire, però, che X non rappresenta un grosso cambiamento e in generale non è impressionante, ma ovviamente il multiplayer e stabile e divertente. Puoi elaborare un tuo stile di caccia, il che incrementa il divertimento e prolunga il gioco.

Recensore 4 – 9/10

Il ritmo del gioco è un po’ grezzo e anche se non ci sono grossi cambiamenti rispetto agli esponenti della serie precedenti, la combinazione tra stili di caccia e “abilità di caccia”, anche solo per il single player, ha aiutato a dare una boccata d’aria fresca alla formula. Le mosse extra dei cacciatori, personalmente, mi hanno reso molto felice. C’è un fantastico sistema di tutorial nel gioco e anche se la “Nyanter Mode” è una novità, è altamente consigliata sia ai veterani che ai nuovi giocatori.”

In totale, quindi, al gioco è stato appioppato un 36 su 40.
Vi ricordo che al momento non ci sono piani per portare il gioco in occidente.

Autore: Gianmarco "Jun" Turchiano

Fa il tuttofare mentre veste i panni del capo. Si occupa di curare il sito sotto l'aspetto tecnico, ma anche di pubblicare notizie e di redigere recensioni e articoli opinionistici vari.