19 settembre 2015 • Notizia

Ecco come avrebbe dovuto essere il gioco di Kid Icarus per Wii

L’insider Tamaki torna alla carica con un nuovo video nel quale ci mostra finalmente il tanto rumoreggiato gioco di Kid Icarus per Wii che mai divenne realtà.

A seguito dell’inclusione di Pit nel roster di Super Smash Bros. Brawl, i fan cominciarono a richiedere a gran voce un gioco che raccogliesse l’eredità del classico gioco ad 8-bit per NES e del suo sequel per Game Boy. La compagnia di Kyoto era lì ad ascoltare e decise di affidare il progetto a Factor 5, che in passato era già stato un importante partner di questo editor giapponese.

Il team sviluppò dei concept per un gioco maturo, dark, molto diverso dai prodotti originali. Nome in codice: Icarus (senza il “Kid”, perchè il protagonista del gioco sarebbe stata una versione adulta di Pit).
Poco sorprendetemente, alle alte sfere di Nintendo non piacque questa visione di Kid Icarus e così il progetto fu prima buttato giù e poi riassegnato a Project Sora, il nuovo team di Masahiro Sakurai, game director veterano responsabile della creazione di serie memorabili come Kirby e Super Smash Bros.

« Sorry to keep you waiting. »

Autore: Gianmarco "Jun" Turchiano

Fa il tuttofare mentre veste i panni del capo. Si occupa di curare il sito sotto l'aspetto tecnico, ma anche di pubblicare notizie e di redigere recensioni e articoli opinionistici vari.