9 settembre 2017 • Notizia

Il direttore di Final Fantasy XV scherzava parlando di una versione Switch

In una recente intervista a Kotaku, Hajime Tabata, direttore di Final Fantasy XV, ha affermato che le sue parole riguardo a una versione Switch del gioco fossero solo uno scherzo. Non vuole tuttavia rinunciare del tutto alla console, ma sta aspettando che si presenti un’opportunità.

Forse sta facendo un passo indietro perché è stato redarguito da Square per ciò che ha detto, o forse il senso dell’umorismo di Tabata non è comprensibile a noi comuni mortali, e neanche a Nintendo visto che sono andati subito a parlargli dopo la Gamescom. Di seguito alcune parole del direttore.

Era solo una battuta. Detto ciò, non vogliamo rinunciare alla console in nessun modo. Crediamo che sia una grande piattaforma e stiamo cercando un’opportunità. E se l’opportunità si presenterà da sé, e noi potremo fare qualcosa, saremo felici di farlo.

Fonte: GoNintendo


Autore: Andre4102

Giocatore "competitivo" di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie