3 settembre 2017 • Notizia

Il direttore di Final Fantasy XV si chiarisce riguardo Nintendo Switch

Pochi giorni fa, al GamesCom, Hajime Tabata ha parlato di una possibile versione di Final Fantasy XV per Nintendo Switch. Siccome è rimasto parecchio vago, DualShockers ha discusso con Tabata-san riguardo il titolo durante il PAX West.

Tabata-san ha spiegato che non è ancora stato deciso nulla. Il team di sviluppo sta testando le potenzialità di Switch per vedere cosa è in grado di offrire la console. Hanno provato il Luminous Engine, ovvero l’engine utilizzato su PlayStation 4 e Xbox One per Final Fantasy XV, sulla console, e hanno notato che il team non può portare la maggior parte dell’engine su Switch.

Al momento hanno finito i test riguardo l’engine, ma stanno ancora studiando Switch per vedere cosa possono realizzarci sopra.

Tabata-san inoltre ha spiegato che non intende parlare negativamente della console, in quanto non è ancora stato fatto nessun lavoro di ottimizzazione dell’engine per la nuova piattaforma Nintendo. Hanno semplicemente caricato il gioco in essa per vedere le performance del titolo. Hanno inoltre fatto dei test con Unity e Unreal Engine 4, notando che loro funzionano molto bene su Switch.

Il team è ad un punto in cui stanno capendo le specifiche tecniche della piattaforma, e continueranno a studiarla per capire cosa posso realizzare. Come la recente Windows Edition e la Pocket Edition del titolo, se rilasceranno qualcosa per la console ibrida Nintendo, Si assicureranno di utilizzare al meglio le caratteristiche della console, per utilizzare la maggior potenza disponibile da essa.

Via | NeoGaf


Autore: Giorgio "Felkun" Floris

Il dottore informatico del gruppo. Tecnico specializzato a fissare WordPress implodere, e ogni tanto anche newser, passa il tempo a leggere manga e organizzarsi con Flip a far spendere e spandere gli altri per un mondo più giusto.