6 marzo 2017 • Notizia

Il direttore di Breath of the Wild parla della rimozione delle funzionalità touch screen sul Wii U

Durante un’intervista effettuata da IGNNintendo ha spiegato perché le feature implementate nel gamepad del Wii U, mostrate in una delle demo iniziali di Zelda: Breath of the Wild, sono state rimosse nel prodotto finale.

Durante lo sviluppo del gioco su Wii U abbiamo implementato delle feature sul touchscreen del gamepad. Quando iniziammo a sviluppare il gioco su Switch, puntavamo a dare lo stesso gameplay in entrambe le versioni.

Durante i nostri test senza l’utilizzo del touchscreen abbiamo notato che utilizzare lo schermo del gamepad insieme allo schermo della TV toglieva qualcosa al gioco.

Senza le feature touch si sentiva un forte gameplay. Dopo ulteriori test abbiamo realizzato che questo è il miglior modo per giocare quest’avventura. È così che abbiamo deciso di utilizzare questo tipo di gameplay durante la produzione.

Non abbiamo avuto esitazioni o ripensamenti a rimuovere queste feature perché crediamo che come sia ora il gioco sia il modo migliore per giocarlo.

Fonte: Link

Autore: Giorgio "Felkun" Floris

Il dottore informatico del gruppo. Tecnico specializzato a fissare WordPress implodere, e ogni tanto anche newser, passa il tempo a leggere manga e organizzarsi con Flip a far spendere e spandere gli altri per un mondo più giusto.