9 luglio 2017 • Notizia

Bloodstained: Ritual of the Night per Switch è ancora allo stato embrionale

App Trigger, un sito di videogiochi, ha avuto l’onore di poter intervistare Koji Igarashi, produttore di Bloodstained.

Durante l’intervista è stato anche discusso della versione per Nintendo switch di, appunto, Bloodstained, svelando che i propri sforzi sono attualmente incentrati nella versione PS Vita del titolo e quindi implicando che lo sviluppo sulla nuova console della grande N è ancora nelle fasi iniziali.

AT: I possessori di Nintendo Switch possono aspettarsi un livello di dettaglio degli sfondi simili a quelli mostrati nei trailer?

KI: Attualmente non stiamo lavorando al porting della versione Switch, ma stiamo iniziando a riadattare la versione per PS Vita. In comparazione dei due porting, crediamo che le due versioni saranno parecchio simili, ma non potremmo saperlo sicuramente finché non entreremo nelle specifiche di Switch per vedere com’è sviluppare un gioco per questa console.

In attesa del rilascio del gioco, voi cosa pensate? Le versioni PS Vita e Switch saranno simili o no?

Fonte: Link

Autore: Giorgio "Felkun" Floris

Il dottore informatico del gruppo. Tecnico specializzato a fissare WordPress implodere, e ogni tanto anche newser, passa il tempo a leggere manga e organizzarsi con Flip a far spendere e spandere gli altri per un mondo più giusto.