6 marzo 2017 • Notizia

Alcune curiosità su 1-2-Switch

Circa una settimana fa, è stato intervistato il producer di 1-2-Switch, Kouchi Kawamoto, da Famitsu, nota rivista giapponese sui videogiochi, e 4Gamer, sito web anch’esso giapponese. Nonostante non sia stato detto nulla di importante, sono state fornite alcune informazioni interessanti riguardo il titolo.

D: Avete mai considerato di creare un gioco come 1-2-Switch appartenente alla serie di WarioWare?

A: WarioWare ti presenta minigiochi uno dopo l’altro, ognuno con le proprie regole, e sono spesso difficili. Giocarli senza guardare lo schermo li renderebbe troppo complessi. Inoltre i protagonisti di 1-2-Switch sono i giocatori stessi, non ci sarebbe lo spazio per i personaggi della serie di Wario. Per questo ho deciso di non usare WarioWare, di creare qualcosa di nuovo.

D: 1-2-Switch sfrutta tutte le features di Nintendo Switch, sarebbe stato carino averlo preinstallato nella console.

R: Apprezzo il tuo commento, ma avrebbe occupato memoria nella console installarlo al suo interno, e sarebbe stato aggiunto il costo di sviluppo del titolo alla console. I minigiochi sono particolari, e molti di loro sono fatti per due giocatori. Se preinstallato alcune persone potrebbero non avviarlo mai…

Si ringrazia Nintendo Everything per la traduzione in inglese.

Fonte: Link

Autore: Giorgio "Felkun" Floris

Il dottore informatico del gruppo. Tecnico specializzato a fissare WordPress implodere, e ogni tanto anche newser, passa il tempo a leggere manga e organizzarsi con Flip a far spendere e spandere gli altri per un mondo più giusto.